Tutte le NEWS

_________

Fondazione Italia Orienta. Due giorni di orientamento a Napoli

(AVVENIRE) Due giorni per orientarsi e progettare il proprio futuro. Il 1° marzo si inaugura alla Stazione marittima di Napoli il Salone Internazionale dei Giovani. La manifestazione, ideata dalla Fondazione Italia Orienta, farà il punto sulle opportunità disponibili per chi cerca un lavoro, per chi vuole capire meglio come scegliere un percorso di studi o le professioni che ad esso si ricollegano. Un appuntamento da non perdere anche per chi vuole creare una propria impresa o andare all’estero per accrescere le proprie competenze.

Durante il convegno di apertura del 1° marzo si ritroveranno tanti giovani, addetti ai lavori, istituzioni e manager che proveranno a tracciare la nuova direzione della formazione e del lavoro imposta dal cambiamento in atto. Una rivoluzione che investe la scuola, l’Università, la ricerca e le imprese stesse. Saranno presenti aziende impegnate nell’alternanza scuola lavoro e le scuole protagoniste di alcuni importanti progetti portati avanti dagli stessi alunni su territori difficili, come quello di Scampia.

Sarà presentato l’ultimo progetto della Commissione europea sulla mobilità lavorativa Your First Eures Job 5.0, che darà la possibilità a molti giovani di recarsi all’estero per esperienze di apprendistato, tirocinio o lavoro vero e proprio, con un supporto economico che copre spese di viaggio, alloggio, aggiornamento e formazione.

A essere presente sarà anche la Commissione Fulbright con il proprio progetto e le borse di studio per chi intende trascorrere un periodo di studio in America. Non mancherà il Daad, il servizio tedesco per lo scambio accademico, che presenterà le borse di studio disponibili per studi e ricerche in Germania. Al Salone un’intera sezione sarà dedicata a Like Fogg, la piattaforma on line che permetterà di mettere in collegamento i giovani e le offerte di aziende e istituzioni presenti in oltre 15 Paesi stranieri. Grazie alla piattaforma, infatti, i visitatori potranno interrogare il sistema per conoscere le opportunità di borse, premi, stage e lavoro in moltissimi paesi stranieri. Ben 15 guide, inoltre, saranno disponibili per conoscere regole e modalità di accesso ai contesti scolastici e professionali.

Le scuole potranno seguire seminari e laboratori di orientamento e aggiornamento: dalla scelta del post diploma ai seminari di alternanza sulle “Life skills”. Ma anche seminari sul colloquio di lavoro e il fare impresa, con le testimonianze di chi è riuscito a mettere in piedi una vera startup innovativa.

«Dobbiamo ridare fiducia ai nostri ragazzi, farli sentire considerati e importanti, solo così troveranno le motivazioni giuste per intraprendere un percorso che possa realmente soddisfarli - sottolinea Mariano Berriola, presidente della Fondazione Italia Orienta -. Lo Stato dia una prospettiva ai nostri giovani e investa risorse vere per il loro futuro».

Il Salone nasce infatti con l’obiettivo di sostenere e incoraggiare il percorso di carriera formativo/professionale di tanti ragazzi, spesso disorientati e confusi da un flusso continuo di informazioni difficili da gestire.

Lo Yif si svolge in collaborazione con gli assessorati all’Istruzione e al Lavoro della Regione Campania.

_________

(DIRE-DIREGIOVANI) Napoli, 27 feb. - Grazie alla piattaforma, infatti, i visitatori potranno interrogare il sistema per conoscere le opportunita' di borse, premi, stage e lavoro in moltissimi paesi stranieri. Ben 15 guide, inoltre, saranno disponibili per conoscere regole e modalita' di accesso ai

contesti scolastici e professionali. Le scuole potranno seguire seminari e laboratori di orientamento e aggiornamento: dalla scelta del post diploma ai seminari di alternanza sulle "Life skills". Ma anche seminari sul colloquio di lavoro e il fare impresa, con le testimonianze di chi e' riuscito a mettere in

piedi una vera startup innovativa. "Dobbiamo ridare fiducia ai nostri ragazzi, farli sentire considerati e importanti, solo cosi' troveranno le motivazioni giuste per intraprendere un percorso che possa realmente soddisfarli", sottolinea Mariano Berriola, presidente della Fondazione Italia Orienta. "Lo Stato dia una prospettiva ai nostri giovani e investa risorse vere per il loro futuro". Il Salone nasce infatti con l'obiettivo di sostenere ed incoraggiare il percorso di carriera formativo/professionale di tanti ragazzi, spesso disorientati e confusi da un flusso continuo di informazioni difficili da gestire.

_________

COMUNICATO STAMPA

YIF: Dai droni a come si costruisce l’ala di un aereo: giovani e aziende si incontrano allo Young International Forum


Prima giornata del Salone internazionale dei Giovani alla Stazione marittima di Napoli. Durante il convegno inaugurale sono stati presentati i progetti più innovativi realizzati dagli studenti del territorio campano. Fare impresa, lavoro e internazionalizzazione il focus della due giorni

---------------------------

NAPOLI - Droni, robotica, realtà virtuale e progettazione aerospaziale. Ma anche l’esperienza dei ragazzi agli scavi di Pompei e alla Reggia di Caserta. Si apre con i progetti realizzati dagli studenti dell'I.T.I.S "Galileo Ferraris" e I.T.I.S Augusto Righi di Napoli, la prima giornata dello Young International Forum alla Stazione marittima di Napoli. Ad incontrarli i responsabili e Ceo di aziende e multinazionali come la Satisloh Italy e la Protom Group. Ma anche gli assessori all’Istruzione e al Lavoro della Regione Campania, Lucia Fortini e Sonia Palmeri.

Come la Regione Campania sta lavorando per creare un link importante tra aziende, scuole e territorio lo ha spiegato l’assessore all’istruzione Lucia Fortini, ribadendo l’importanza di un progetto come “Scuola Viva”, che sta finanziando le attività pomeridiane culturali, sociali e sportive nelle scuole del territorio. “Come istituzione - ha sottolineato Fortini - stiamo cercando di creare dei percorsi strutturati di orientamento per supportare i ragazzi nel loro processo formativo. Cosa devono fare i ragazzi per venirci incontro? Appassionarsi e capire in cosa sono più bravi”. A ribadire l’importanza del “lavoro” che finalmente entra nelle scuole è stata l’assessore al Lavoro, Sonia Palmeri: “In un territorio complesso come il nostro è fondamentale che si inizia almeno a parlare di competenze, imprese e aziende all’interno delle scuole”.

Il punto di vista delle aziende e quello che si aspettano dai giovani da assumere lo ha portato Mario Riccio, amministratore delegato Satisloh Italy, che ha sottolineato l’importanza delle competenze trasversali quali il lavoro in team, la capacità relazionale e quella comunicativa. “I giovani devono conoscere i valori che ciascuna impresa porta e conoscere la mission aziendale, così facendo sarà per loro più semplice sintonizzarsi prima e aspirare a un posto di lavoro poi”.

Significativi progetti di alternanza sono stati invece presentati dai referenti scuola lavoro della Soprintendenza di Pompei e della Reggia di Caserta. A Pompei i ragazzi sono riusciti ad inserirsi in un sito molto complesso e sono stati introdotti nello stesso tempo alla storia archeologica di un luogo così importante. Nella Reggia di Caserta i ragazzi hanno invece conosciuto un patrimonio spesso nascosto e imparato cosa significa fare rete sul territorio e lavorare in squadra.

Allo Young International Forum non è mancato il link con l’Università con Lucio D’Alessandro, vicepresidente della Conferenza dei Rettori delle Università italiane. “Uno dei grandi patrimoni del territorio è costituito dalle 7 università della Campania” – ha detto D’Alessandro - “l’università è un luogo che accoglie e dove poter entrare in contatto con un sapere aggiornato e positivo”.

“Per stare bene nella vita abbiamo bisogno non solo di studiare, ma di crescere come persone e questo avviene attraverso l’acquisizione di nuove competenze”, ha sottolineato il presidente della Fondazione Italia Orienta Mariano Berriola. “La domanda che mio fanno più spesso i ragazzi è: “ma cosa mi chiederanno durante il colloquio?” Prima di rispondere noi gli chiediamo: “tu chi sei e che posto vuoi occupare nel mondo?””.

Lo YIF si svolge in collaborazione con l’assessorato all’Istruzione della Regione Campania retto da Lucia Fortini e l’assessorato al Lavoro retto da Sonia Palmeri.

_________

(DIRE GIOVANI) Napoli, 27 feb. - Due giorni per orientarsi e progettare il proprio futuro. Il 1 marzo si inaugura alla Stazione marittima di Napoli il Salone Internazionale dei Giovani. La manifestazione, ideata dalla Fondazione Italia Orienta, fara' il punto sulle opportunita' disponibili per chi cerca un lavoro, per chi vuole capire meglio come scegliere un percorso di studi o le professioni che ad esso si ricollegano. Un appuntamento da non perdere anche per chi vuole creare una propria impresa o andare all'estero per accrescere le proprie

competenze. Lo YIF si svolge in collaborazione con gli Assessorati all'Istruzione e al Lavoro della Regione Campania. Durante il convegno di apertura del 1 marzo si ritroveranno giovani, addetti ai lavori, istituzioni e manager che proveranno a tracciare la nuova direzione della formazione e del lavoro imposta dal cambiamento in atto. Una rivoluzione che investe la

scuola, l'universita', la ricerca e le imprese stesse. Saranno presenti aziende impegnate nell'alternanza scuola lavoro e le scuole protagoniste di alcuni importanti progetti portati avanti dagli stessi alunni su territori difficili, come quello di Scampia. Sara' presentato, inoltre, l'ultimo progetto della Commissione Europea sulla mobilita' lavorativa "Your First Eures Job 5.0",

che dara' la possibilita' a molti giovani di recarsi all'estero per esperienze di apprendistato, tirocinio o lavoro vero e proprio, con un supporto economico che copre spese di viaggio, alloggio, aggiornamento e formazione. A essere presente sara' anche la Commissione Fulbright con il proprio progetto e le borse di studio per chi intende trascorrere un periodo di studio in America. Non manchera' il DAAD, il servizio tedesco per lo scambio accademico, che presentera' le borse di studio disponibili per studi e ricerche in Germania. Al

Salone un'intera sezione sara' dedicata a Like Fogg, la piattaforma on line che permettera' di mettere in collegamento i giovani e le offerte di aziende e istituzioni presenti in oltre 15 Paesi stranieri.

_________

SOLD OUT la giornata di giovedì 2 marzo. 

Ultimi posti disponibili per la giornata del 1°. Si invitano i visitatori del salone a verificare la disponibilità di posti per le singole attività contattando la segreteria organizzativa.

La visita al padiglione espositivo è libera e non prevede la prenotazione.

#YIF2017 Napoli, Stazione Marittima

1 e 2 marzo 2017

_________

La Ministra dell'Istruzione Università e Ricerca, Valeria Fedeli, sarà ospite al Salone Internazionale dei Giovani

#YIF2017 Napoli, Stazione Marittima

1 e 2 marzo 2017

_________

Allo Young International Forum di Napoli il seminario “Il CV e la Lettera di Presentazione”.

Uno spazio di apprendimento collaborativo per ragionare insieme sulle proprie competenze e conoscenze redigendo il primo cv. Il curriculum vitae è un biglietto da visita, il primo contatto, insieme alla lettera di presentazione, che le aziende acquisiscono come “strumento” di valutazione e selezione. Obiettivo del seminario sarà proprio quello di individuare le modalità di redazione del cv di cui non esiste una versione unica. Un’attenzione particolare sarà dedicata all’analisi del modello europeo quale strumento essenziale per descrivere le competenze tecniche e trasversali.

_________

Al Salone Internazionale dei Giovani il seminario “Le competenze trasversali richieste dalle aziende”.

Sempre più giovani incontrano difficoltà nell’accedere al primo lavoro perché non danno ai selezionatori d’impresa l’idea di conoscere il mondo del lavoro. Nel seminario saranno presentate ai ragazzi le aspettative delle imprese quando si parla di competenze pratiche e di cultura del lavoro.

_________

Al Salone Internazionale dei Giovani il seminario “Le competenze trasversali richieste dalle aziende”.

Sempre più giovani incontrano difficoltà nell’accedere al primo lavoro perché non danno ai selezionatori d’impresa l’idea di conoscere il mondo del lavoro. Nel seminario saranno presentate ai ragazzi le aspettative delle imprese quando si parla di competenze pratiche e di cultura del lavoro.

_________

L'Assessorato al Lavoro della Regione Campania retto da Sonia Palmeri copromuove l'edizione dello Young International Forum nel Sud.

Molte le attività in programma alla due giorni napoletana sui temi dell'Istruzione e della filiera educativa più in generale. 

_________

L'Assessorato all'Istruzione della Regione Campania retto da Lucia Fortini copromuove l'edizione dello Young International Forum nel Sud.

Molte le attività in programma alla due giorni napoletana sui temi dell'Istruzione e della filiera educativa più in generale. Saranno messe in campo le idee dei giovani raccolte dall'Assessorato insieme alla Direzione dell'Ufficio Scolastico della Regione Campania e alla Fondazione Italia Orienta.

_________

Allo Young International Forum di Napoli disponibile per studenti/universitari e laureati la piattaforma di internazionalizzazione “LIKEFOGG” con migliaia di opportunità di studio e lavoro in 15 Paesi stranieri.

Australia, Brasile, Canada, Cina, Francia, Germania, Giappone, Inghilterra, Irlanda, Polonia, Portogallo, Spagna, Stati Uniti d’America, Svezia, Svizzera.

_________

Salone Internazionale dei Giovani

Napoli, 1 e 2 marzo 2017

Sbarca a Napoli il Salone Internazionale dei Giovani. L'evento per incoraggiare i nostri ragazzi, in una realtà territoriale complessa come quella del meridione, a mettere in moto il loro progetto di studio e di carriera. La Fondazione Italia Orienta sta mettendo a punto un ricco programma di informazione, formazione ed aggiornamento per motivare tanti ragazzi inattivi ad intraprendere.

Un progetto Italia Orienta.